Festival Occit'amo - Notte della Taranta

Tre grandi serate in musica per la Festa BAI: nell’ex caserma M. Musso di Saluzzo (Cn), dal 25 al 28 giugno la musica sarà la grande protagonista della festa, insieme ai sapori dei piatti tipici provenienti da tutta Italia e alle storie di persone, territori e tradizioni che le delegazioni regionali BAI porteranno con sé.

Dopo le prime due serate nelle quali si esibiranno la Grande Orchestra Occitana e I Polifonici del Marchesato, sabato 27 giugno saranno al centro della scena i suoni e i balli dell’Ensemble Orchestra Popolare “La Notte della Taranta”. Pizzica salentina, folklore, suoni e canzoni della tradizione musicale pugliese incontreranno il pubblico della festa e chiuderanno il programma concerti in grande stile.

“Cresciuta negli anni, l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” è oggi composta da circa trenta musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento. Nel Concertone finale del Festival è ogni anno diretta da un diverso Maestro Concertatore, con cui rivisita il repertorio tradizionale collaborando con noti artisti italiani e internazionali. Esibendosi anche all’estero durante il resto dell’anno, rappresenta il formidabile strumento di promozione culturale di un affascinante “mondo nel mondo”.” (dal sito ufficiale lanottedellataranta.it)

Di fama ormai mondiale, l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” sarà l’apice di un programma intenso, di quattro giorni di incontri ed eventi all’insegna dell’autenticità.